Ranieri insegna a fare la pizza ai giocatori del suo Leicester!

Claudio Ranieri ha confermato di essere un uomo di parola. Lo scorso 17 settembre, in vista della partita contro lo Stoke City, aveva annunciato in conferenza stampa di essere pronto ad offrire una pizza a tutta la sua squadra se per una volta fossero riusciti a mantenere la porta inviolata. C’è voluto un po’ di tempo, oltre un mese, ma sabato scorso il suo Leicester ha battuto 1-0 il Crystal Palace rendendo fiero l’allenatore.
Intendiamoci: il Leicester sta disputando un’ottima stagione, oltre ogni previsione, nonostante i troppi gol subiti. Non a caso occupa il quinto posto della classifica a soli tre punti dal Manchester City che guida la graduatoria. Ranieri però non ci stava all’idea di subire così tanti gol; per uno come lui la cosa più importante è difendere bene perché non sempre gli attaccanti riescono a segnare 20 gol in 10 partite come accaduto in questo inizio di stagione.
Ranieri è stato dunque ben contento di portare i suoi ragazzi fuori a cena. Tutti insieme hanno mangiato alla pizzeria Peter di Leicester e a saldare il conto è stato, come promesso, l’allenatore romano. I giocatori si sono anche divertiti a provare a preparare l’impasto, un fuori programma al quale hanno pensato i titolari del locale.
Il bilancio di questa giornata passata insieme è stato molto positivo per il gruppo, come ha tenuto a sottolineare lo stesso allenatore: “È bello stare tutti insieme per fare qualcosa che vada al di là del calcio. Credo che questa iniziativa possa aiutarci a costruire un importante spirito di gruppo, questo per noi è un ingrediente fondamentale. Spero che i ragazzi si siano divertiti”. (calcioblog.it)

Written by