Spalletti col freno a mano: “Successo importante, ma c’è da migliorare”

Luciano Spalletti è ovviamente soddisfatto, molto soddisfatto, ma nelle dichiarazioni del dopo partita tira il freno a meno. Ecco cosa ha detto ai microfoni di Mediaset Premium.

Sesta vittoria…
“Secondo me è una prestazione pesante perché è stata fatta contro una squadra fortissima e che sa palleggiare. Aver concesso poco, segnato e tirato molto è importante”.

Tutti devono saper fare tutto…
“In questa maniera abbiamo già giocato, la squadra conosce questo sistema. Ci sono comunque cose da migliorare, ma la cosa importante è che chi ha giocato oggi si è fatto trovare pronto”.

Totti?
“L’avrei voluto mettere per ultimo, per migliorare il palleggio. La squadra non riusciva a venire su. Di questa cosa qui ne ho già parlato e sono dispiaciuto”.

Dzeko?
“Si a livello tattico andarsi a incastrare nel loro rombo gli impedisce di palleggiare, anche se poi sono comunque riusciti a farlo perchè loro sono bravissimi. Con i rinvii che abbiamo regalato a loro, sarebbe stato più facile gestirli con Dzeko”.

Impresa con il Real?
“E’ venuto fuori un risultato brutto all’andata. Noi andiamo a giocarcela perché c’è il sostegno di queste prestazioni”.

Written by