Ora è ufficiale: Rudiger riscattato; dalla Roma 9 milioni allo Stoccarda

Una stagione partita in sordina con un infortunio, ma giornata dopo giornata Antonio Ruediger si è guadagnato prima il posto da titolare nella difesa giallorossa al fianco di Manolas e poi la stima dei tifosi. Arrivato a Roma dallo Stoccarda con la formula del prestito oneroso (4 milioni) con diritto di riscatto fissato a 9, ora Ruediger è un calciatore romanista al 100%. A confermare il riscatto da parte dei giallorossi è stata proprio la Roma con un comunicato sul suo sito ufficiale: “L’AS Roma ha esercitato in data odierna il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Antonio Ruediger.
L’operazione è stata definita a fronte di un corrispettivo fisso di 9 milioni di euro. L’accordo, sottoscritto con il VfB Stuttgart 1893 e.V., prevede inoltre il pagamento di un corrispettivo variabile, pari a 0.5 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi da parte del calciatore.
Il contratto con il giocatore ha durata fino al 30 giugno 2020.
Il nazionale tedesco è arrivato in giallorosso in prestito nella scorsa estate e ha esordito in Serie A contro il Frosinone a Settembre 2015. Nel corso del campionato ha totalizzato 30 presenze, realizzando due reti. Il 23enne si trova ora in ritiro con la Germania, in vista dei Campionati Europei che si svolgeranno in Francia“.
Nel comunicato pubblicato sul sito dello Stoccarda, viene specificato che il club tedesco mantiene una percentuale sulla futura cessione del difensore ad altri club. (FR.info)

Written by