I guai non finiscono mai: Mario Rui ko, si teme lesione ai legamenti!

Non sono per nulla rassicuranti le notizie che arrivano dagli Stati Uniti: nella notte italiana a Boston, durante un’esercitazione, Mario Rui si è infortunato al ginocchio sinistro dopo un contrasto con il compagno di squadra Seck. La prima diagnosi parla di trauma contusivo con possibile interessamento dei legamenti: intorno alle 9-10 ora di Boston (15-16 in Italia) la Roma sottoporrà il terzino belga ad esami medici approfonditi per valutare con esattezza l’entità dell’infortunio.

URLA E LAMENTI — In ogni caso, che l’infortunio fosse serio chi era presente all’allenamento della Roma lo ha capito in tempo reale: subito dopo lo scontro con il compagno, infatti, Mario Rui è rimasto a terra per diversi minuti tra urla e lamenti tenendosi con le mani il ginocchio sinistro. Dopo l’intervento dei medici della Roma, il calciatore ha lasciato il campo di allenamento zoppicando vistosamente.

NUOVO ACQUISTO — Mario Rui è uno dei volti nuovi della Roma di questa estate: il club giallorosso lo ha acquistato dall’Empoli chiudendo un’operazione complessiva da 9 milioni. I primi tre saranno pagati subito per il prestito, i successivi sei la prossima stagione come riscatto obbligatorio. (gazzetta.it)

Written by