«Psg su Alves e Pjanic. Pastore è la chiave»

pjanic«Il Psg vuole Dani Alves e Miralem Pjanic». Lo affermano con estrema chiarezza i media francesi, in particolare l’Equipe e Le Parisien, che pubblicano indiscrezioni secondo cui la dirigenza del Psg avrebbe ormai scelto gli obiettivi per la prossima sessione di mercato. I quotidiani precisano che, in attesa di capire cosa deciderà l’Uefa su possibili sanzioni a carico della squadra di Blanc per violazioni del fair play finanziario, la società ha già deciso di puntare forte sull’esterno del Barcellona e sul fantasista della Roma. Entrambi sono in scadenza 2015 e quindi potrebbero puntare proprio su questo fattore per convincere blaugrana e giallorossi a cedere i loro gioielli. I ricchi contratti che aspettano il brasiliano e il bosniaco sono certamente un incentivo notevole che fa pendere la bilancia in favore dei transalpini ma è ovvio che né Barcellona, né Roma faranno sconti. Per quanto riguarda la situazione di Pjanic il Psg si è convinto che è l’ex Lione l’uomo giusto per dare qualità e quantità al centrocampo di Blanc che si arricchirebbe così di un ulteriore gioiello alla collezione già ricchissima. I media francesi ritengono che per convincere la Roma, oltre ad un notevole conguaglio economico ci sia anche la carta Pastore, vecchio pallino di Sabatini che potrebbe sbloccare definitivamente la situazione. Il Psg però non si fermerebbe qui. In caso di via libera da parte dell’Uefa il club, controllato dagli sceicchi arabi, sarebbe pronto a sferrare l’attacco al Chelsea per avere Oscar e Hazard. In quel caso però si scontrerebbero con il ricchissimo Abramovich che di certo non si farebbe disorientare anche da un’offerta faraonica. Peraltro già Mourinho ha affermato che il brasiliano e soprattutto il belga sono due elementi dai quali non si può prescindere nella prossima stagione. In ogni caso si preannuncia un estate davvero infuocata.

Written by