La Roma punta su Wilshere e si affida a Szczesny e Baldini per convincerlo…

A poche ore dalla chiusura del calciomercato la Roma sembra avere tante idee e tanta confusione. Non passa minuto che non arrivi notizia di Tizio o caio contattato un po’ dappertutto. L’ultimo venticello chiama in causa Wilshere e nientepopodimeno che Szczesny. Il primo si chiama Jack, centrocampista classe ’92, e da tempo sembra in rotta con l’Arsenal. Stando a quanto diffuso dai vari siti internazionali, nelle ultime 24 ore sarebbe state circa 22 le offerte recapitate dal club londinese per aggiudicarsi le prestazioni di questo presunto fenomen0 del calcio inglese.
Tra i club più impegnati nel dar la caccia al pupillo inviso a Wenger ci sono Bournemouth e Crystal Palace: l’ipotesi sembra piacere al giocatore perché rimarrebbe a giocare in Premier e non si allontanerebbe dalla famiglia. Inoltre, come scrive FR.info, verrebbe ceduto a due club che non competono con l’Arsenal, sulla carta, per la vittoria del titolo finale.
Ma ecco la novità, con la Roma, che già nelle passate giornate si era interessata al centrocampista dell’Arsenal, avrebbe rilanciato per Wilshere compiendo secondo quanto riportato da ‘Sky Sport News’ degli ‘sforzi importanti’ per superare la concorrenza delle due inglesi che sono, in questo momento, più vicine all’acquisto del calciatore.Il jolly giocato da Sabatini sarebbe Szczesny, il portiere polacco che conosce Wilshere avendo militato nell’Arsenal e che avrebbe contattato il collega per ‘magnificare’ l’opzione giallorossa.
Non è tutto. Come scrive la vocegiallorossa.it, continuano ad arrivare altre indiscrezioni sul possibile acquisto di Wilshere da parte della Roma. Secondo quanto riferito dal profilo Twitter di David Ornstein, giornalista della BBC, la Roma, attraverso la mediazione di Baldini, ha l’accordo con il giocatore ma non ancora con l’Arsenal.
L’attesa è doverosa…

Written by