Coppa d’Africa, le magìe di Salah: segna e porta l’Egitto nei quarti

Salah mette alle spalle l’opaca prestazione all’esordio e alla seconda uscita segna su punizione e offre l’assist per il gol vittoria di El Said. Lo strepitoso sinistro su calcio piazzato che ha deciso la sfida di ieri contro il Ghana è stato il primo lampo di una serata che l’ha visto brillare per tutti i 90’, come scrive Antonio Seu su La Gazzetta dello Sport, agendo prima largo a destra e, nella ripresa, anche prima punta per dare profondità e alleggerire la pressione avversaria.

La solidità difensiva (nessun gol incassato), e la ritrovata verve di Salah consentono all’Egitto di sognare in grande in vista dei quarti di domenica contro il Marocco. Una sfida che, con Benatia ed El Kaddouri da una parte e il romanista dall’altra, parlerà anche «italiano». (fr.info)

Written by