Destro: “Garcia fa le sue scelte. Alla fine io farò le mie”

destroNell’euforia per la vittoria sul Cesena e l’aggancio alla Juve in testa alla classifica, in casa Roma scoppia il caso Destro. L’attaccante, al suo quarto gol consecutivo all’Olimpico dopo quelli con Chievo, Verona e Cagliari, minaccia infatti l’addio: vuole giocare di più: “Se mi aspettavo più spazio? Queste sono decisioni che prende il mister, sono decisioni sue, poi man mano io ho ragiono con la mia testa e anche io prenderò le mie”.

Felice per la vittoria, arrivata anche grazie a un suo gol, a fine partita Destro non riesce tuttavia a nascondere l’amarezza per un impiego con il contagocce: “Quando vengo chiamato in causa io cerco sempre di dare il mio meglio, anche perché cerco di sfruttare al massimo le possibilità che ho – ha detto l’attaccante – L’alternanza dalla panchina? Sono cose che decide il mister. Certo, entrare da titolare è un altro conto…”. Micidiale quando viene chiamato in causa, Destro rappresenta anche un amuleto per la squadra giallorossa: quando va in gol lui la Roma vince o pareggia. Una media-gol pazzesca non basta comunque a garantirgli il posto. E ora manda un messaggio al suo tecnico e alla società.

Written by