Strootman: più grave l’infortunio, stagione già finita!

fiorentina_roma_26_20186_immagine_obigE’ grave l’infortunio capitato a Kevin Strootman durante il primo tempo di Fiorentina-Roma. Il giocatore olandese è stato operato ad Amsterdam al ginocchio sinistro in artroscopia per la rimozione del tessuto fibroso che si era manifestato attraverso gli esami strumentali. Ma durante l’intervento i medici olandesi hanno riscontrato un altro problema che lo stesso Strootman ha rivelato su Twitter: «Il tessuto è stato rimosso con successo. Sfortunatamente è stato trovato un danno cartilagineo causato dal colpo incassato contro la Fiorentina. Questo significa che dovrò prendermi un periodo di riposo più lungo di quanto si sperasse. Sono dispiaciuto per il fatto che ci vorrà molto più tempo del previsto prima di tornare in campo». E’ stato Strootman, che già si era fermato per otto mesi nel 2014, a chiedere alla Roma di essere il primo a comunicare l’esito dell’intervento. A questo punto i tempi di recupero sono indeterminati.
IL BOLLETTINO – Questa la nota della Roma: «Kevin Strootman è stato sottoposto in data odierna a revisione artroscopica al ginocchio sinistro durante la quale è stata verificata e confermata la stabilità del neo-legamento e rimossa la struttura fibrotica presente (Cyclops Syndrome). È stata inoltre evidenziata una lesione cartilaginea che ha richiesto un trattamento chirurgico. Il calciatore ha già lasciato la struttura ospedaliera e seguirà un periodo di convalescenza domiciliare. Come da protocollo, dopo un primo controllo clinico, inizierà la fase di riabilitazione».
Fonte: Roberto maida su corrieredellosport.it

Written by