La cessione di Destro e le colpe dei tifosi: ha ragione Garcia? No, è fuori strada…

destroCara Redazione,
sono rimasto molto sorpreso dalle parole di Garcia a proposito della cessione di Destro. Mi sono annotato queste parole dette in conferenza stampa: “Mi sarebbe piaciuto che Mattia avesse avuto un sostegno maggiore e non parlo di me, dei compagni e della società, quindi è facile capire a chi mi riferisco. Per lui parlano i numeri, sostenerlo era un atteggiamento obiettivo e da tifosi…”. Ho capito male o l’allenatore ha finito con lo scaricare sui tifosi la responsabilità della vendita al Milan? Un abbraccio a tutti e sempre Forza Roma!”.
Enrico Mastropasqua – Casal Palocco (Roma)
————–
Caro Amico,
anche noi siamo rimasti sorpresi, molto sorpresi da alcuni passaggi di Garcia. Le frasi che tu hai riportato lasciano molto perplessi e preferiamo pensare che l’allenatore francese non abbia ancora padronanza della lingua italiana. Se davvero pensa che le colpe della cessione di Destro siano da individuare lontano da Trigoria, o meglio ancora lontano dalla sua panchina, è fuori strada.

Written by