L’Inter senza portiere. Handanovic può andare alla Roma. Ma il procuratore smentisce

handanovicL’Inter si ritrova senza portiere. Samir Handanovic ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza nel 2016. Lo sloveno ha trattato con Erick Thohir sull’ingaggio, ma le sue richieste sono state ritenute troppo alte dalla società. Cosi a giugno ci sarà l’addio: il portiere è pronto a trasferirsi alla Roma, ma attenzione anche al Manchester City. Intanto l’Inter sta già cercando il sostituto: da Reina a Viviano passando per il sogno Perin.

E’ dunque certo l’addio di Samir Handnovic a fine stagione. Troppi i tre milioni di euro d’ingaggio all’anno chiesti al club per la firma su rinnovo, per lui che attualmente guadagna 2,2 milioni e pensa di essere uno dei migliori portieri al mondo. Così le strade si separeranno e lo sloveno ha dato la sua disponibilità alla Roma. Anche De Sanctis ha dato il suo benestare all’affare dicendosi pronto a fare il vice. Così in casa nerazzurra si cerca il nuovo numero uno con tre soluzioni diverse: una low cost, una d’esperienza e una per il futuro. Piace Viviano che si può liberare da Samp e Palermo a basso costo, poi c’è Reina che dopo l’esperienza al Bayern potrebbe tornare in Italia e infine Perin, giovane che piace molto a Thohir ma che rappresenterebbe un grande investimento.

LA SMENTITA – “Tengo a precisare che questa news è priva di qualsiasi fondamento! Samir è contento ed orgoglioso essere dell’Inter“, queste le parole di Federico Pastorello su Twitter, a cui allega una foto dell’articolo uscito questa mattina su ‘Il Corriere dello Sport’. L’agente del portiere sloveno, attualmente numero 1 dell’Inter, ha quindi smentito le indiscrezioni di mercato che parlavano di un passaggio del suo assistito alla Roma. I giallorossi ed il ds Walter Sabatini restano comunque alla ricerca di un nuovo portiere titolare da schierare a partire dalla prossima stagione.

Written by