Correva l’anno 1931, Capitan Ferraris IV sgrida i compagni: “Dateve da fa’, fiji de na mignotta!”

ferrarisCorreva l’anno 1931 quando la Roma, guidata dall’inglese Herbert Burgess, contendeva lo scudetto alla Juventus, da poco umiliata a Testaccio con uno storico 5-0. Il 26 aprile, 25a giornata della Divisione Nazionale, i giallorossi affrontavano in trasferta il Casale: il primo tempo si conclude sull’1-0 per i capitolini, ma negli spogliatoi il capitano Ferraris IV, insoddisfatto dell’atteggiamento dei suoi, arringa i compagni prima, insultandoli poi: “Dateve da fa’, fiji de ‘na mignotta!”, urlerà. Nella ripresa i Lupi, punti nell’orgoglio, segneranno altre due reti, suggellando il 3-0 finale. (Diego Angelino)untitled

Written by