Roma, bivio portiere. Casillas si propone, Romero resta in pole

Argentina's goalkeeper Sergio Romero reacts after saving the fourth penalty during the penalty shoot-out following extra time during the semi-final football match between Netherlands and Argentina of the FIFA World Cup at The Corinthians Arena in Sao Paulo on July 9, 2014.  AFP PHOTO / FABRICE COFFRINI        (Photo credit should read FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)
Argentina’s goalkeeper Sergio Romero reacts after saving the fourth penalty during the penalty shoot-out following extra time during the semi-final football match between Netherlands and Argentina of the FIFA World Cup at The Corinthians Arena in Sao Paulo on July 9, 2014. AFP PHOTO / FABRICE COFFRINI (Photo credit should read FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)
Spedito Skorupski a Empoli, la Roma sta cercando un portiere affidabile per la prossima stagione, ma senza una fretta spasmodica. De Sanctis offre garanzie e per il ruolo non verrà spesa una parte importante del tesoretto. Casillas, tramite il suo entourage, si è proposto ma la reazione giallorossa è stata fredda: troppi i 7 milioni di ingaggio netti dello spagnolo. La pista più percorribile porta a Romero, svincolatosi dalla Sampdoria.

La posizione dell’argentino è decisamente più avanzata rispetto a quella di Iker Casillas. Questione di soldi, ma anche di priorità: spendere tanto per un portiere, al momento, non lo è. Lo spagnolo però ci ha provato e la conferma indiretta è arrivata dall’agente, Carlo Cutropia: “Contatti con la Roma? Posso dire che l’accostamento ci lusinga, la città piace tantissimo e il calore dei tifosi è pazzesco” ha dichiarato a laRoma24.it. Un corteggiamento in piena regola, destinato a fallire probabilmente visto l’ingaggio chiesto da Casillas.

Molto più percorribile la pista che porta a Sergio Romero, protagonista di una buona Copa America con l’Argentina. Il titolare dell’Albiceleste è svincolato dopo l’anno da secondo di Viviano a Genova sponda Samp e con un ritocchino agli 1,7 milioni di euro di ingaggio è pronto a dire sì.

Written by