Browse By

Altafini: “Mi dispiace molto per Zaniolo, bisognerà vedere come reagirà”

Nei primi anni ’60 e ’70, Josè Altafini, ex attaccante del Milan, del Napoli e della Juventus, ha fatto commenti sui microfoni di Tuttomercatoweb.com ai lati del Premio Menarini di Firenze:

Perché la serie A è attesa?

“È un po’ presto. Non c’è una preferenza come la Juventus, ma più che altro per quello che ha vinto negli ultimi anni”.

Cosa ne pensa della decisione di Andrea Pirlo come prossimo allenatore della Juventus?

“È una cosa imprevedibile, quindi idealmente sarebbe una cosa positiva per lui e per la Juve.

La telenovela sul futuro di Leo Messi ha chiuso da pochi giorni: quali sono le sue opinioni?
“Aveva fatto appello al Presidente perché fosse diverso da quello che ho sentito, e poi si è rimesso in piedi.

Come valuta l’acquisizione di Sandro Tonali dall’ex Milano?

“È un giocatore eccellente, ma non cambia la faccia della squadra.

Qual è la domanda di business per i rossoneri?

“Forse un centro manager e un centravanti.

Quanto vi è dispiaciuto per l’infortunio di Nicolò Zaniolo, Capitolo Italia?
Mi piace questa giovane Italia con un potenziale. Se i ragazzi cresceranno bene, l’Italia avrà una squadra meravigliosa. Mancini ha in mano un materiale forte. “Solo perché è un ragazzo che avrà un potenziale fantastico. Ma dobbiamo vedere come reagirà!

Cosa pensa della presenza nel calcio italiano delle proprietà internazionali?
“Investire in Italia va bene, a prescindere dalla questione scenica, se non ci sono imprenditori italiani che possono investire, i capitali stranieri sono i benvenuti”.

Intanto, però, i costi del mondo del calcio sono ancora in aumento… Qual è l’impatto di questa situazione?
“Quando avevo vent’anni sapevo che il calcio sarebbe stato a un passo dal traguardo, perché c’erano tanti soldi; e ce n’erano trenta uguali. Erano quaranta. Ce ne sono quaranta. C’è una categoria di giocatori che non vale molti numeri, ma il calcio è questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attivare le notifiche    Ok No thanks