Le radio romane hanno opinioni disparate sulla squadra giallorossa, nei loro pensieri è presente anche José Mourinho


Rimani aggiornato su tutte le ultime notizie dell'AS Roma. Entra nel nostro Canale Telegram per ricevere in tempo reale, sul tuo smartphone, tutte le ultime news. Entra nel gruppo telegram >> CLICCANDO QUI <<
 
Copia snippet di codice

LE OPINIONI SULLA ROMA- I protagonisti delle emittenti radiofoniche romane, in questo periodo focoso di calcio mercato, stanno dando le loro opinioni più disparate su come si sta muovendo la Roma. Ecco cosa ne pensano


Rimani aggiornato su tutte le ultime notizie dell'AS Roma. Entra nel nostro Canale Telegram per ricevere in tempo reale, sul tuo smartphone, tutte le ultime news. Entra nel gruppo telegram >> CLICCANDO QUI <<
 

Secondo Alessandro Austini “La Roma doveva spiegare prima la strategia con la Uefa perché poi illudi i tifosi con Ronaldo. Io capisco la voglia di nascondere, ma non si capisce chi si allena, non c’è stata una foto. Nel 2022, nell’epoca della comunicazione, non è normale, ed è stato Mourinho a volerlo. Questo dimostra che lui per la Roma è più di un allenatore. Ha cambiato strategia, meno si parla, meno si hanno i riflettori puntati, meglio è”.

LEGGI:  Roma, c'è possibilità per Cristiano Ronaldo?

Secondo Roberto Pruzzo: “La valutazione di un giocatore è soggettiva e mi sembra di capire che ci sia la voglia della Roma e di Zaniolo di dividere le proprie squadre. Poi se non ci sono squadre che vogliono offrire 50 milioni, allora resterà. Arthur alla Roma non serve”.

Potrebbe interessarti:

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Please enter your name here

ULTIME NOTIZIE AS ROMA

Condividi

spot_img

Ultimi articoli

Newsletter