Browse By

Ora è ufficiale! Tutti i dettagli su Kumbulla e La Roma

L’ufficiale, che ora è tutto nero su bianco, era l’unica cosa che mancava: Marash Kumbulla, giovane romanista, ha dominato l’arrivo del campione albanese dell’Hellas Verona. Il club giallorosso prenderà in prestito Cetin, Cancellieri e Diaby dagli Scaligeri, mentre il club capitolino pagherà 13,5 miliardi di euro più un bonus di 3,5 milioni di euro. Il club capitolino pagherà l’intera somma. Maglietta 24 per Kumbulla e fino al 2025 contratto.

Le prime parole del difensore e amministratore delegato della Roma Guido Fienga:

L’AS Roma dichiara che fino al 30 giugno 2022 sono stati sottoscritti i diritti del calciatore Marash Kumbulla e dei giocatori Yıldırim Mert Çetin, Matteo Cancellieri e Aboudramane Diaby per lavorare all’acquisto temporaneo dei diritti sportivi con l’Hellas Verona, e fino al 30 giugno 2022 per spostare temporaneamente i diritti.

L’AS Roma ha un debito netto negativo di 2 milioni di euro su questi acquisti di finanziamento. Inoltre, in tali condizioni sportive, ogni accordo sottoscritto consente l’acquisto definitivo dei rispettivi calciatori.

Per l’AS Roma, dove tutti i criteri sono soddisfatti, l’effetto negativo è pari a 13,5 milioni di euro. L’accordo per l’acquisto del calciatore Kumbulla consente inoltre uno spettro di quasi 3,5 milioni di euro a favore della squadra Hellas Verona, per il raggiungimento di tali obiettivi sportivi.

Con Kumbulla è stato sottoscritto un contratto che ha validità fino al 30 giugno 2025, purché siano rispettati i relativi termini dell’accordo di acquisto.

“La Roma è una possibilità e un compito da non scartare”, ha detto l’attuale giallorosso. “Sono stato sopraffatto dal progetto di questo club e non ho esitato a sceglierlo”: Farò tutto quello che posso per non ingannare chi si fida di me”.

Kumbulla, nato a Peschiera del Garda da genitori albanesi, è cresciuto nel settore giovanile del Verona, dove ha debuttato in prima squadra nell’agosto del 2018. Nell’ultima serie A, ha giocato 24 partite in cui ha giocato in nona posizione nella promettente stagione della squadra di Ivan Juric.

“Marash è una delle nostre priorità, e siamo contenti di averla realizzata”, ha dichiarato l’amministratore delegato Guido Fienga. “Con essa, portiamo a Roma un talento che si è distinto nell’ultima seesaison e che, insieme ad altri membri della squadra, ha tutte le caratteristiche per plasmare la comunità su cui basarsi per il futuro.

Kumbulla era la nazionale albanese e sabato sera ha debuttato in giallorosso contro la sua ex squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attivare le notifiche    Ok No thanks